Le attività artistiche dei campi estivi

I Campi Estivi dell’Associazione Nuova Terraviva vogliono far vivere ai bambini durante il periodo estivo un’esperienza di educazione alla Natura e all’Arte. I bambini ai campi

estivi sono immersi nella Natura e attraverso attività didattiche cechiamo di dare a loro un ritmo della giornata. Il nostro compito è quello di inserirlo in un ambiente armonioso in mezzo alla Natura stando assieme ad altri bambini. Le nostre settimane vogliono dare ai bambini uno stile di vita basato sul ritmo, l’arte e la manualità.

I bambini ricevono un’educazione alla Natura, a rispettarla, a valorizzarlaosservandola, giocando e sperimentando. Le attività dei campi estivi sono tutte centrate sulla manualità e sull’arte. I bambini fareanno esperienze di :

– agricoltura bio (piccolo orto) e visita alle api (metodo biodinamico)
– pittura ad acquerello
– modellaggio con la creta
– sviluppo di abilità corporee
– ascolto della musica e sperimentazione dei suoni
– tessitura
– lana cardata
– ascolto dei suoni della natura, dei propri sentimenti e giochi in libertà

LE ATTIVITA ARTISTICO – MANUALI

Le attività proposte ai nostri campi estivi permettono ai bambini di coltivale armoniosamente i propri talenti e le proprie capacità creative. Tutte queste attività, proposte con cadenza settimanale, permettono al bambino e al ragazzo di sviluppare in modo equilibrato il pensiero, il sentimento e la volontà.

DAL FILO AL TESSUTO

Terra vivaSviluppare il senso del tatto. Partendo dal gomitolo e da un semplice intrecco si creano braccialetti e una trama, che porta attenzione e ritmo tutto il corpo prende parte all’azione avviando un processo di creazione I bambini imparano a muovere tutte le dita dal pollice al mignolo in maniera da aver maggior controllo e scoprendo nuovi movimenti possibili con le dita.

GIOCOLERIA

Terra vivaTramite giochi di movimento, com palline e con altri attrezzi i bambini sviluppanoo il senso della coordinazione del corpo, il loro equilibrio e imparano a relazionarsi e acapire gli equilibri, gli spazi, le forze e a socializzare con gli altri bambini.

MODELLARE LA CRETA

Terra vivaAll’asilo e nei primi anni della scuola elementare i bambini sperimentano il calore, la malleabilità e la morbidezza della cera; poi, negli otto anni di scuola, si giunge alla plasticità più impegnativa della creta. Modellando la materia, le idee e le immagini che vivono nell’interiorità del bambino prendono forma e coscienza.

PITTURA AD ACQUERELLO

Terra vivaI bambini vengono avvicinati alla pittura attraverso il semplice incontro e accostamento dei colori. Iniziamo a sentire e ad osservare la magia dei colori, di come si muovono e che movimenti porta ogni colore. Da una semplice stesura del colore si giunge ad un’atmosfera per poi arrivare ad una forma.
I bambini imparano ad osservare e creare sfumature di grande varietà e ognuno riesce ad esprimere i propri sentimenti e stati d’animo.

IL GIARDINAGGIO E L’ORTICOLTURA: RAPPORTA DIRETTO CON LA TERRA

Terra vivaI bambini hanno un rapporto diretto e naturale con la terra. Dalla terra nascono le pianto e i bambini iniziano a piantare dei semi e poi annaffiano le piantine che crescono sotto ai loro occhi giorno dopo giorno. Scoprono cosa nasconde la terra, com’è formata e chi ci abita al suo interno.

LAVORETTI MANUALI

I bambini imparano altre attività manuali utilizzando tutti i 5 sensi e vengono proposti giochi giochi di gruppo in cui possono relazionarsi e socializzare in un ambiente in cui domina l’armonia, il ritmo rinunciando la competizione e l’esclusione.

LA FIABA

Terra vivaLa fiaba ha sempre svolto un ruolo importante per raccontare e dare insegnamento. Ai campi estivi ogni giorno viene raccontata una fiaba. Le fiabe sono dentro di noi, e noi viviamo con le fiabe. I nostri eri, i cattivi e tutti gli elementi delle fiabe servono al bambino per affrontare la realtà e creargli un mondo in cui è protagonista e tramite i suoi talenti viene motivato per creare ed esprimere le sue emozioni.