Project Description

Il Bosco artistico

Prevede la valorizzazione di un’area di mezzo ettaro dove verrebbe realizzata una straordinaria opera naturale (che qui alleghiamo in forma di bozza) con la piantumazione di 33 alberi, di cui 21 di diverse essenze (che faremo approvare dall¹ufficio Verde) e 12 di frassini piantati a forma di cerchio in modo da creare nel corso degli anni una sorta di Œduomo arboreo. Il numero 12 richiama anche lo zodiaco ferrarese così presente nella cultura rinascimentale ferrarese.

Il  bosco artistico sarebbe accessibile da un percorso pedonale integrato con la ciclabile e che potrebbe vedere l’uscita all’altezza dell’entrata attuale della ciclabile di via delle Vigne, in modo da consentire di proseguire verso le mura o il cimitero ebraico. Tale percorso ciclo- pedonale accrescerebbe l’attrazione per un percorso sostenibile e verde in pieno centro, nei pressi di emergenze architettoniche (cimitero ebraico, cimitero cristiano, mura) valorizzando l¹attuale percorso ciclabile-pedonale Piazza Ariostea/Mura.

Queste opere si ispirano alle opere dell’artista inglese David Nash che abbiamo avuto occasione di conoscere e che ha realizzato in alcuni paesi opere arboree analoghe, ricevendo sempre entusiastici apprezzamenti. Il progetto ha avuto l¹apprezzamento anche di Italia Nostra e del FAI.

Non completato 20%